Nasce il Prestito Intesa Bridge per gli studenti

Studenti 0 1

Possono tirare un sospiro di sollievo tutti gli studenti italiani che, pur desiderosi di proseguire l’università, non hanno la possibilità di mantenersi da soli senza interrompere la propria carriera accademica.

Si chiama Intesa Bridge il progetto realizzato da Banca Intesa in collaborazione con i Politecnici di tre importanti città italiane (Milano, Torino e Bari) che consiste in un finanziamento destinato a coloro che altrimenti non sarebbero in grado di provvedere autonomamente al mantenimento dei propri studi.

Preoccupanti statistiche informano che in Italia, a differenza di quanto avviene negli altri Paesi europei, gran parte degli allievi decide, anche malvolentieri, di rinunciare all’università proprio per motivi essenzialmente economici. Ora, invece, i cosiddetti prestiti-ponte daranno la possibilità a tali studenti di proseguire la propria formazione accademica grazie al sostegno finanziario offerto da Banca Intesa.

L’unica e fondamentale condizione del prestito Intesa Bridge consiste nel rispettare il ritmo di studio fino a conclusione della carriera, con l’ulteriore agevolazione di un anno “ponte” per trovare il giusto impiego. Gli incentivi concessi variano dai 5 ai 15 mila euro dilazionati e da restituire nel corso di 10-12 anni. Tutti gli interessati sono invitati a consultare il sito www.intesabridge.it per ulteriori informazioni.

Trova contributi per Regione

Sardegna Lazio Sicilia Calabria Basilicata Puglia Campania Liguria Umbria Marche Abruzzo Toscana Emilia Romagna Veneto Molise Friuli Venezia Giulia Trentino - Alto Adige Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Sardegna