Regione Lazio: via al microcredito

Fasce deboli 0 18

3 milioni e mezzo di euro, questa la cifra stanziata dalla Regione Lazio per aiutare le cosiddette fasce deboli della popolazione: ex detenuti, giovani con molte idee e pochi soldi per realizzarle, imprenditori travolti da un’economia che gira troppo velocemente, o messi in ginocchio dagli usurai, immigrati regolari e tutte quelle persone che, messe nella possibilità di accedere al microcredito, potrebbero rivalutare la propria posizione economica e, al tempo stesso, sociale.

Gli uffici della regione LazioI fondi messi a disposizione nella forma del microcredito dalla Regione Lazio, potranno essere erogati dalle banche, dopo aver svolto la procedura necessaria per l’avvio della pratica che descriviamo brevemente:

  • innanzitutto va scaricato, stampato e compilato il modulo per l’accesso al microcredito (vedi link in fondo alla pagina)
  • il modulo correttamente compilato andrà consegnato ad una banca convenzionata, che lo sottoporrà a valutazione

Il Fondo per il microcredito nel Lazio è un’iniziativa dell’Assessorato al Bilancio della Regione Lazio, in collaborazione con Sviluppo Lazio.

Per scaricare il modulo, click qui

Trova contributi per Regione

Sardegna Lazio Sicilia Calabria Basilicata Puglia Campania Liguria Umbria Marche Abruzzo Toscana Emilia Romagna Veneto Molise Friuli Venezia Giulia Trentino - Alto Adige Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Sardegna