Contributi per le imprese artigiane in Sicilia

Aziende 0 6

La Regione Sicilia, nell’ambito dell’obiettivo operativo 5. 1. 3 linee d’intervento 5, ha annunciato lo stanziamento di fondi destinati alle imprese operanti nel settore dell’artigianato.

ArtigianatoSi prevedono due linee d’intervento:

Agevolazioni per gli investimenti in acquisto

In questo caso, per facilitare l’ammodernamento di un’attività artigianale, la Regione eroga un contributo di un massimo di 50.000,00 euro dei quali il 50% a fondo perduto. Destinatari del contributo sono le imprese artigiane costituite in forma societaria, cooperativa, consortile, individuali e associate con sede produttiva in Sicilia.

Le agevolazioni devono essere finalizzate agli investimenti relativi all’acquisto di attrezzature e macchinari nuovi necessari allo svolgimenti dell’attività imprenditoriale.

Agevolazioni per gli investimenti in nuove strutture

Questa forma di agevolazione è prevista in casi di avvio di una nuova impresa. Il contributo aRegione Siciliammonta ad un massimo di 2.000.000,00 di euro di cui il 50% a fondo perduto. Beneficiari del contributo sono le imprese in forma individuale, consortile, associativa, societaria e cooperativa operanti nella Regione Sicilia.

Sono ammesse spese relative alla realizzazione, all’ampliamento e alla rilocalizzazione di un nuovo impianto e/o all’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature destinate allo stesso.

Trova contributi per Regione

Sardegna Lazio Sicilia Calabria Basilicata Puglia Campania Liguria Umbria Marche Abruzzo Toscana Emilia Romagna Veneto Molise Friuli Venezia Giulia Trentino - Alto Adige Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Sardegna