Liguria: finanziamenti a tasso agevolato per le aziende

Aziende 0 8

La sinergia della Regione Liguria e della Camera di Commercio di Savona e di Imperia ha permesso di creare un fondo economico per tutte le aziende la cui produttività ed economia è stata danneggiata dalle recenti alluvioni. La cifra ammonta intorno ai 20 milioni di euro.

Prestiti agevolati Regione LiguriaIl progetto è stato fortemente voluto dall’assessore allo sviluppo economico Renzo Guccinelli, il quale dichiara che questa importante opportunità necessita anche dell’ausilio del governo. In tal senso egli ha invitato lo Stato a collaborare con un contributo di almeno altri 10 milioni di euro, necessari per far fronte alle reali necessità constatate.

Il contributo speciale prevede fondi di finanziamento rimborsabili in 5 anni con interessi agevolati: si calcola un tasso zero per il primo anno ed un valore di partenza minimo dell’1,90% per gli anni successivi. L’importo massimo erogabile è di 100 mila euro.

La sola Regione Liguria ha investito nel progetto una cifra pari ad 1 milione e 200 mila euro. Si calcola che mediamente ogni impresa danneggiata necessiti di un minimo di 150 mila euro, si spera dunque che la cifra stanziata sia sufficiente alla copertura totale dei costi previsti.

Come lo stesso Guccinelli ha osservato, aiutare a far ripartire l’economia di un’azienda, vuol dire contribuire a rafforzare l’intero apparato economico della regione e dello stesso stato italiano. Aiutare il rilancio nel piccolo è un grande passo in un quadro di più ampio rilancio nazionale.

Fonte: IVG

Trova contributi per Regione

Sardegna Lazio Sicilia Calabria Basilicata Puglia Campania Liguria Umbria Marche Abruzzo Toscana Emilia Romagna Veneto Molise Friuli Venezia Giulia Trentino - Alto Adige Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Sardegna