Prestiti a fondo perduto per alluvioni 2010 in Liguria

Regionale 0 8

Il 17 Dicembre 2010 la Giunta regionale della Liguria hastanziato 3.300.000 per gli interventi urgenti conseguenti agli eccezionali eventi meteorologici dei mesi di dicembre 2009, gennaio e ottobre 2010, destinati alle piccole e medie imprese del territorio che, a seguito di tali eventi catastrofici, hanno riportato perdite (delibera 1563).

È previsto un contributo a fondo perduto del 50%, unito ad un prestito a tasso agevolato (0,5% annuo); la somma erogata dalla Regione Liguria potrà coprire un tetto massimo del 30% delle spese da sostenere ed in ogni caso non potrà superare i 30.000 euro.

Come richiedere il prestito a fondo perduto

Requisiti:

  • Aver riportato danni in concomitanza delle alluvioni dei giorni 30, 31 Ottobre, 1 Novembre 2010, o, per le province di Savona e Genova (Decreto del Presidente del Consiglio del 5 Novembre 2010), nei giorni 4 Ottobre 2010 (Decreto del Presidente del Consiglio del 7 Ottobre 2010);
  • aver presentato alla Camera di Commercio di competenza la scheda di segnalazione del danno entro 20 giorni dall’evento;
  • avere un preventivo di spesa per il ripristino delle condizioni lavorative, di cui la parte finanziata copra un tetto massimo del 30% della spesa sostenuta.

La richiesta di finanziamento (di seguito è possibile scaricare moduli) dovrà essere inviata alla Camera di Commercio di competenza a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, dal 15 Gennaio 2011 ed entro il 15 Febbraio 2011.

Trova contributi per Regione

Sardegna Lazio Sicilia Calabria Basilicata Puglia Campania Liguria Umbria Marche Abruzzo Toscana Emilia Romagna Veneto Molise Friuli Venezia Giulia Trentino - Alto Adige Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Sardegna