Rimborso biglietto per Referendum in Sardegna

Regionale 0 17

Il 10 Giugno 2012 in Sardegna ci sarà una chiamata alle urne per 5 referendum abrogativi regionali e 5 referendm consultivi: chi vive all’estero potrà richiedere un contributo per le spese di viaggio effettuato per recarsi a votare.

Rimborso biglietto referendum: le cifre

  • Chi risiede in Europa, potrà richiedere un contributo di 361,52 €
  • Gli elettori residenti in paesi extraeuropei, hanno diritto ad un rimborso spese di 619,75 €

Hanno diritto al rimborso tutti i cittadini sardi residenti all’estero regolarmente iscritti all’AIRE; chi invece è all’estero per motivi di studio o di lavoro a termine non potrà fare richiesta di rimborso.

Come richiedere il contributo

Gli elettori potranno richiedere il rimborso spese al proprio comune, senza allegare il biglietto: il Comune dovrà anticipare la somma che poi verrà a sua volta rimborsata dalla Regione Sardegna.

I Referendum

Gli aventi diritto al voto dovranno rispondere a 10 quesiti, relativi al riassetto delle province della Regione, le circoscrizioni provinciali, l’eliminazione delle nuove province Medio Campidano, Olbia-Tempio, Carbonia-Iglesias e Ogliastra, la riscrittura delllo Statuto della Regione Autonoma della Sardegna da parte di un’assemblea costituente appositamente eletta, l’elezione diretta del Presidente della Sardegna, l’abolizione di tutti gli Enti ed i consigli di amministrazione ed il taglio di cinquanta consiglieri regionali.

Fonte: Regione Autonoma della Sardegna

Trova contributi per Regione

Sardegna Lazio Sicilia Calabria Basilicata Puglia Campania Liguria Umbria Marche Abruzzo Toscana Emilia Romagna Veneto Molise Friuli Venezia Giulia Trentino - Alto Adige Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Sardegna